11 maggio 2018

Duecilindri Squadra Corse & altre storie




Pubblico con piacere questi scatti made by Ronnie Demma, membro della Crew e tester d'eccezione per una comparativa bobber che troverete presto su Low Ride. Nei giorni scorsi la rivista mi aveva chiesto se qualcuno dei ragazzi del blog fosse disponibile per effettuare una prova di Indian, Triumph e Harley Davidson, con modelli di stile e uguale segmento (i bobber delle tre case sopra citate). In attesa delle impressioni a caldo, vi segnalo che nei prossimi giorni posterò proprio il riuscito forty eight modified del nostro amico (che non è quello ritratto in foto).

Per concludere, RONNIE sarà uno dei piloti che comporranno la Squadra Corse Duecilindri: venderemo cara la pelle. 











10 commenti:

  1. Grande Ronnie fare come lavoro il tester di moto sarebbe il mio sogno in quanto sono amante di tutte le moto!!! I modelli provato sono tutti belli anche se ammetto che la 48 è quella con più stile, ma Triumph non mi piace la Indian così è così aspetto di leggere la comparativa!!!
    Michael

    RispondiElimina
  2. A me ovviamente la 48 è quella che piace di più, ma a differenza di Michael anche la Triumph Bobber mi piace assai. La Indian invece proprio non riesco a farmela piacere anche se è il motore va forte.....
    Bravo Ronnie, deve essere stata una esperienza fare il tester!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti quoto parola per parola! Bellissima la 48 e anche la bobber ha il suo perché anche se non l'ho mai vista dal vivo. Fortunato il tester!

      Elimina
  3. Bravo ragazzo , bravo (cit. Berry)...
    Roberto

    RispondiElimina
  4. Bravo Tiz!! Per me 48 n.1,Indian sicuramente un buon prodotto ma non mi da emozione, Triumph ha qualcosa nel posteriore inteso come zona sella che non mi convince! Sentiremo le impressioni del Tiz!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  5. La triumph mi ha piacevole sorpreso, bella da guidare ed esteticamente molto curata in ogni dettaglio. La scuot nulla di eccezionale a parte il motore che spinge forte ma manca un po' di personalità. E il 48 rimane sempre al top in fatto di stile!
    Sto scrivendo una recensione più dettagliata per low ride.
    Ronnie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimo numero già prenotato dal giornalaio..... Per leggere l'articolo completo!!!

      Elimina
    2. La comparativa dovrebbe uscire sul numero di luglio

      Elimina
  6. Grande Ronnie!! Anche io preferisco a livello estetico il 48, poi il Triumph.
    La indian non piace nulla...

    RispondiElimina