10 gennaio 2018

Nuove Sportster Bronx - 48X - Pan America




testo tratto dal web

Al di là dello stagno (Oceano Atlantico), e per la precisione a Milwaukee, il clima è in fermento. Poche settimane fa abbiamo saputo di un nuovo nome brevettato da parte di Harley Davidson, ma da informazioni più approfondite sembrerebbe che i brevetti siano addirittura tre. Bronx, 48X e Pan America.

SPORTSTER La gamma che più necessita di un aggiornamento è senza dubbio la Sportster. Una ventata di novità rilancerebbe sicuramente le vendite, senza tralasciare l’incombente arrivo della normativa euro 5, che richiede dei cambiamenti anche a livello motoristico.

48X La 48X, stando alla logica utilizzata in casa Harley Davidson, dovrebbe essere una Forty-Eight con freni e sospensioni aggiornati per tenere testa all’agguerrita concorrenza di Indian Scout Bobber e della Triumph Bobber Black, che di recente ci ha impressionato per le sue qualità dinamiche. Un aggiornamento al motore è plausibile, in vista dell’euro 5, con il passaggio a 4 valvole per cilindro cosi come il motore Milwaukee-Eight.

BRONX E PAN AMERICA La Bronx sarà una moto fortemente inspirata all’ambiente urbano, potrebbe affiancare la 883 se non addirittura sostituirla, la Pan America dovrebbe essere una tourer su base Sportster e andrebbe a rimpiazzare la 1200T ma con un look più moderno, simile a quello adottato per la nuova Sport Glide.


TEMPUS FUGIT In USA il brevetto ha una durata di 36 mesi con clausola “usa o perdi”. Dunque è possibile che i nuovi modelli arriveranno sul mercato nella primavera del 2019. Ovviamente Harley Davidson non si sbottona e non conferma… vi terremo aggiornati.


Incrociamo le dita!

16 commenti:

  1. Molto interessante, vedremo se sarà una svolta epocale o solo una minestra riscaldata. Mi auguro la prima delle due.
    Giorgio

    RispondiElimina
  2. Guardate la bellezza di questa moto, avrà 25-30 anni!!!!!
    Evergreen!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  3. Molto curioso sopratutto curioso, il modello che mi ispira di più dal nome è la Bronx ma sopratutto sono curioso di vedere il motore che rimpiazzerei l’Evo Sportster magari un 8 valvole raffreddato a liquido (tipo Indian Scout) in ogni caso spero che lo stile e il design non passino in secondo piano a discapito delle prestazioni, lo stile si può avere anche su moto moderne basta volerlo!!!
    Michael

    RispondiElimina
  4. Il tempo di rinnovare la gamma Sportster è arrivato, e la cosa un po' mi preoccupa.
    I motori raffreddati ad aria sono destinati a morte certa con l'avvento dell'EURO 5, ma non è che abbiano vita tanto facile con l'EURO 4, infatti o si fanno i salti mortali per tenere prestazioni decenti (aumentando anche la cilindrata) o qualcosa si perde per strada.
    Detto questo dubito fortemente che in Harley abbiano voglia di sacrificare sull'altare delle emissioni una cilindrata tanto iconica come l'883, quindi ci sono due alternative: sviluppare un nuovo bicilindrico raffreddato ad aria/olio, con testa a quattro valvole, oppure aumentare a 883 la cilindrata del motore della Street.
    Sinceramente temo che lo small-block verrà cannibalizzato dal motore raffreddato ad acqua e quella X messa dopo il 48 potrebbe esserne la conferma!
    Sportster 48 + motore revolution x =sportster 48X

    Previsioni a parte, credo che le moto così come piacciono a noi arrivino per lo più a quelle omologate EURO 3, di successive ne salvo poche...V7 a parte!

    RispondiElimina
  5. Liquid cooled? No grazie, preferisco il caro Evo small block..... Non comprero' mai una HD con il radiatore!!!!!

    RispondiElimina
  6. No so cosa aspettarmi , spesso la mo co, agisce in modo imperscrutabile .... comunque mantenendo un aspetto simile allo small block , credo si potrebbe portare a 4 valvole o (o magari ne basterebbero 3?) e penso che con un lavoro simile a bmw si potrebbe mantenere il look da raffreddamento ad aria e magari solo un piccolo radiatore come già viene montato per il raffreddamento olio su xr & co.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te così non sarebbe neanche male.
      Gian Marco

      Elimina
  7. io sono fra quelli abbastanza tradizionalisti, se proprio devono fare una sportster con il radiatore... spero davvero tanto che la facciano come non riesco a immaginarmela......
    giorgio

    RispondiElimina
  8. Chissà, magari stavolta la MO CO ci stupisce....spero!
    Andrea VT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono 2 modi di stupire, per un prodotto bellissimo o per un prodotto orribile
      Esempio tratto dal TBOTK:
      Heroica
      Saltafossi
      Due moto ne hanno fatto parlare molto di loro ma per due ragioni differenti!!!
      Io spero di stupirmi per qualcosa di rivoluzionario si ma anche piacevole alla vista e sopratutto alla guida!!!
      Michael

      Elimina
  9. Io sono aperto alle innovazioni ed ai cambiamenti, ma, mi dispiace HD non ne Indovina una da un po' di anni c'è sempre qualcosa che puntualmente sbaglia, parlo della parte estetica.
    Due ne ha indovinate la Roadster ed il 48 e POTEVANO fare di meglio. Purtroppo gli americani sono UP oppure DOWN nei GUSTI.
    .... Speriamo BENE.....

    RispondiElimina
  10. Spero non segua le sorty del Dyna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di no, già togliere il Dyna per me è stato un boccone amaro, se mi tolgono anche la sporty inizierò a guardare la Indian!!!
      Michael

      Elimina
    2. Ne dubito fortemente, alla fine la famiglia Dyna era poco più che esempio dell'Harley "pre-softail"; senza togliere niente a queste moto ma non erano così iconiche da non poter essere sacrificate.
      La famiglia Sportster è ben altro! Il vero problema, però, è che forse sopravvivrà solo il nome...

      Elimina
    3. Il problema è quello se si mantiene solo il nome!!! Guarda il Fat Bob, Street Bob e il Low Rider hanno mantenuto il nome non ostante non siano più “Dyna” e ció secondo me crea ancora più confusione, sono sicuro che se avessero avuto un altro nome le persone sarebbero state meno deluse. Detto questo, le nuove H-D si guidano davvero bene e forse è proprio per questo che hanno perso quel qualcosa che ti fa dire già dal 1º Km io guido una Harley - Davidson!!!
      Michael

      Elimina