11 gennaio 2018

Jo Cappitta Sportster







Francese, fotografo, possessore di un esemplare di forty eight personalizzato con gusto nonchè membro attivo di un gruppo di appassionati sportster d'oltralpe: conosco monsieur JO CAPPITTA grazie al recente articolo apparso sulla rivista FreeWay France dello Sportster Meeting. Spero di avere presto qualche suo scatto da pubblicare e magari incontralo di persona al nostro evento di giugno. Per ora gustiamoci la sua bella moto e queste belle immagini.




9 commenti:

  1. Un 48 semplice ma fatto bene: bravo Jo.
    E non mancare al meeting.
    Tc

    RispondiElimina
  2. Molto bella complimenti!! In particolar modo mi piace il faro triangolare e il manubrio frisco, scelta azzeccata anche per il colore. Ottimo lavoro!
    Ronnie

    RispondiElimina
  3. Concordo con il commento di Ronnie.
    Ben fatto Jo.
    Mike

    RispondiElimina
  4. Appena ho visto le foto non mi ha fatto dire “che bella!!!” Ma poi a guardarla bene ci sono cose che me la fanno piacere!!! Ma mettere il vimini nella culla del telaio, che senso ha!?!?!? A parte quello mi piace!!!
    Michael

    RispondiElimina
  5. bella bella bella

    RispondiElimina
  6. Beh vederlo al prossimo meeting con il suo gruppo non sarebbe male!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  7. Anche a me piace il faro triangolare, il manubrio z-bar e il colore e apprezzo anche le fascia bianca.
    gli scarichi e soprattutto i paracalore invece non mi piacciono. Speriamo di incontrarlo al 3^ Meeting!!!

    RispondiElimina
  8. bella preparazione che ha il suo punto di forza nella semplicità!!! con bellissime chicche sparse qua e la. Mi piace... clap clap clap

    RispondiElimina
  9. Mi piace! anche se avrei scelto un faro diverso e degli scarichi un po' più accattivanti...

    Alfred

    RispondiElimina

SHARE THIS