01 mar 2017

The Jester feat sporty modified by KKC











Chi segue  questo blog da un pò di tempo, avrà già sentito nominare Fabrizio Lopez alias il Kinge nonchè KKCAlcuni anni fa presentò la sua personal sporty, modificata tutta in autonomia. . . che tanto piacque a voi lettori. Da allora sono state tante le harley davidson che sono passate sotto le sue mani; Fabrizio nel tempo libero si dedica proprio a questa sua grande passione, prendendosi cura delle moto di amici e conoscenti. Costanza e capacità gli portano i primi riconoscimenti, ultimo in ordine temporale il recentissimo premio Low RideEternal City proprio con la sporty che è ritratta nelle immagini.


La preparazione si chiama Jester ed è stata concepita appositamente per la fiera romana e per il Motodays, altro evento che si svolgerà prossimamente nella capitale (KKC sarà presente con un suo stand). E' la terza interpretazione scrambler del nostro, dopo la Harlallero e Scramblester; tre modified che battono gli stessi terreni ma in maniera diversa e personale. Quest'ultima realizzazione è un progetto solo apparentemente semplice ma facilmente replicabile e realizzato in primis per esaltare quello che di buono la moto offre di serie. Un mezzo ricco di stile e appeal, adatto ad affrontare il famoso traffico di Roma e capace di assecondare le tante buche che offre il manto stradale capitolino. Da queste considerazioni nasce il nome, Jester, ovvero giullare in inglese, che ancora una volta Doctor Brush è riuscito ad interpretare con una splendida verniciatura ad hoc: giallo-bianco-nero, un accostamento cromatico di sicuro impatto.


Una preparazione che non ha nulla da invidiare a special realizzate da nomi super blasonati del panorama custom non solo italiano; sentiremo ancora parlare di KKC e i lettori di Duecilindri potranno dire di aver letteralmente visto nascere questo cutomizzatorePer chi andasse al MotoDays, è caldamente invitato allo stand di Fabrizio LopezMeritano una citazione anche gli autori di questi bellissimi scatti, ovvero VD Photo e CirilloGiuliaPhotography.

Per concludere . . . ancora una volta abbiamo la dimostrazione che impegno e passione prima o poi vengono ripagati: ne vedremo delle belle .., di moto naturalmente! I miei complimenti al Kinge!!!!! 




Stay tuned . . .




14 commenti:

  1. Ricordo bene la sua prima sporty bianca ed era molto bella.
    Le tre scrambler che ha fatto sono tutte con lo stesso marchio di fabbrica, kinge è riuscito a ritagliarsi il suo stile (almeno sulle sporty). bella anche la colorazione e le foto.
    Mauro

    RispondiElimina
  2. Ebbravo il Kinge... anche io ricordo bene la sua prima sporty modified... bella davvero. E lo stile scelto, alle volte inflazionato, è stato concepito nel modo a mio avviso corretto. e poi si vede la passione che trasudano le sue preparazioni, non una catena di montaggio che spesso alcuni preparatori hanno.

    RispondiElimina
  3. bellissima scrambler cittadina!
    Complimenti KkC.
    tc

    RispondiElimina
  4. Molto bella la colorazione mi piace molto unica cosa non mi piace la posizione delle frecce anteriori
    Michael

    RispondiElimina
  5. Bella bella bella....la modella....ma anche la sporty. Bravo il kinge.
    Nano71

    RispondiElimina
  6. dopo aver visto in giro roba pagata migliaia di euro solo perchè fatta da qualche "nome conosciuto"
    mi rendo conto sempre più che l'orizzonte è altrove
    Tutte la mia stima e i miei complimenti al Kinge

    RispondiElimina
  7. Nulla da dire se non che è una bella scrambler: però io non metterei mai disegni, giullari sul tank, ma solo scritte/decal/fregi HD. Ma è gusto personale. Il colore della moto è superbo. Bravo KKC.
    Miz883

    RispondiElimina
  8. Personalmente invece la colorazione e la decal non mi piacciono, sono troppo lontane dai miei gusti...
    La moto in se non e' male, ben assemblata e con i giusti accessori per il genere: non essendo una scrambler "dura" il 2 in uno basso ci sta bene... Il tank cosi' e' un'altra cosa che personalmente mi piace poco, fa assomigliare troppo la linea a quella delle cugine inglesi.
    Un bravo comunque al Kinge x le sue indiscusse qualita' di preparatore, l'Harlallero e la sua moto me le ricordo molto bene...

    RispondiElimina
  9. Bella complimenti. Matteo

    RispondiElimina
  10. Non è il mio genere di preparazione ma questa mi piace molto! Bella la scelta dei colori, complimenti!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  11. SEMPLICEMENTE STUPENDA!!!!
    Se solo non vivessi a trento ma a roma ti farei personalizzare la mia sporty.
    Bravo.
    max

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti. Non può piacere a tutti quello che faccio, ma mi lusinga di più l apprezzamento che dimostrate per il mio impegno. Grazie di cuore

    Ps: mi hanno spedito moto dalla Sardegna e dalla Svizzera 😄

    RispondiElimina

SHARE THIS