24 mar 2017

Ma non era meglio stock?






Torna, grazie all'amico Yule, la tanto temuta rubrica dal nome Ma non era meglio stock? Se mai vedrete la vostra modified in questo spazio, ponetevi qualche domanda!
Nel mentre, domani e dopo, OPEN DAYS delle concessionarie italiche; la crew del blog, in mattinata, farà visita presso il nuovo dealer Breva&Tivan di Como e quello di Varese.



Stay tuned . . . 















9 commenti:

  1. Quando pensate di essere a Varese?

    Peccato,questa moto con qualche accorgimento poteva anche essere bella!!
    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao fabio, alcune variabili saranno determinanti . . .o andiamo prima a como e poi varese o viceversa ma lo sapremo domani sentendo tutti i ragazzi e le loro preferenze.
      Paolo

      Elimina
    2. Ok..io probabilmente sarò li domenica pomeriggio..
      magari ci si vede..
      Fabio

      Elimina
  2. Anche secondo me non ci vuole molto a "redimerla": via parafanfo anteriore e faro pendulo gia' diventa una moto non degna della tremenda rubrica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungerei il corrugato che hanno usato per i collettori che proprio non si può vedere!
      Gian Marco

      Elimina
  3. ...sarà ma non mi dispiace completamente...Christian

    RispondiElimina
  4. In questa rubrica si è visto di peggio!!! A parte il parafango anteriore a me non dispiace ,la colorazione riprende un po' lo stile di Carlo Talamo
    Michael

    RispondiElimina
  5. secondo me sarebbe sufficiente un parafango anteriore meno massiccio, che stona con il posteriore corto.
    oppure fare il contrario, cioè appesantire il posteriore con un parafango che scende come l'anteriore.
    per il resto non mi sembra un cattivo risultato: si sono visti mezzi peggiori che non sono nemmeno finiti nella rubrica.

    883Low

    RispondiElimina
  6. Pensare cosa si poteva fare con quei soldi e un minimo di gusto in più fa accaponare la pelle...

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!