31 mar 2017

Diffondiamo il verbo!!!!!!!




#sportstermeeting2017 #diffondiamoilverbosporty 
#duecilindriblog #lamotopiùbelladelmondo








H-D Versilia feat T.B.O.T.K.







Non è ancora finito il nostro viaggio alla scoperta delle preparazioni made by dealers, partecipanti alla recente battle of the kings, che ha visto trionfare la modified di H-D Perugia. Oggi tocca alla roadster di Harley Davidson Versilia; la concessionaria toscana affronta la battaglia cercando di effettuare modifiche semplici, mirate ma ficcanti.

Oltre agli ormai classici scarico Slunt RSD e filtro Rail, apprezzo anche il cupolone accorciato e la colorazione del stesso in linea con il tank. Sempre belle le selle La Pera e i nuovi ammortizzatori con serbatoietto separato della Motor Co.
Peccato per l'assenza totale di frecce, luce e targa; street legal no more!!!!


Stay tuned . . .









XLCH 1971





Tanto per gradire, direttamente dagli anni settanta. . . una splendida green sporty.



Stay tuned!




30 mar 2017

Sportster Meeting 2017 feat Max






Continua la divulgazione del verbo sportster meeting, grazie anche al fattivo contributo di Max, proprietario di una splendida iron limited edition tricolore, di una buell kit gara by Numero uno, nonchè per anni colonna portante di uno storico chapter milanese, recentemente rifondato.


Visto che il lavoro lo costringe a girare spesso per il nord italia, ha colto la palla al balzo per far visita ad alcuni dealer, non solo per invitarli al nostro evento ma anche per distribuire del materiale informativo. Nella prima foto siamo da Harley Davidson Genova, nella seconda invece presso Harley Davidson Torino: alle concessionarie e al nostro amico un sentito grazie. 


Come dice un noto slogan . . . NO PAROLE, MA FATTI!!!!!


Stay tuned . . .




La Sporty Classic-Racer di Maurizio






Ma dove è scritto che una sportster R debba per forza essere personalizzata in chiave sportiva. Quale statuto del custom ha mai definito la regola che un apehanger non possa essere abbinato ad un cupolino. Chi ha mai detto che su un modello dotato della mitica grafica con la scacchiera è un azzardo mettere le pedane avanzate.

Premessa doverosa per presentare la personal bike di Maurizio, che mi piace definire una classic racer: sono sempre di più le preparazioni che calcano questo terreno di mezzo. Quest'anno solamente ne abbiamo viste parecchie e anche di ottima fattura. Lo definisco terreno di mezzo perchè questo genere di modified sono un ideale incrocio tra attitudine classic e racing.
Da un lato la posizione di guida, data dal connubio pedane/manubrio e accessori come il borsone laterale, dall'altra elementi tipicamente da sparo come i cerchi in lega pittati di nero, lo scarico 2in1 basso e cattivo ma anche il cupolino e il radiatore per il raffreddamento dell'olio.

Un bravo a Maurizio e complimenti per il suo mezzo; se avessimo tutti i paraocchi, il custom non sarebbe l'espressione della nostra personalità. La sporty del nostro amico lettore di carattere invece ne ha da vendere.

Maurizio ha promesso che non mancherà al nostro meeting!!!!!!



Stay tuned . . .


29 mar 2017

Che Stile!






CHE STILE!


CHE STILE!


CHE STILE!






Taddy's Harley Davidson - Roller GS sporty








Direttamente da un Cafe Racer del 2005, una storica preparazione della scena milanese: la Roller Gs. Realizzata da Taddy's Harley Davidson, dealer sito da anni in Via Savona e gestito dai fratelli Magnoni.
Di proprietà di uno dei brothers, Lorenzo, è da considerarsi uno dei primi tentativi di scrambler style applicato alle nostre sporty. In seguito questa moto ha subito ulteriori stravolgimenti e poco è rimasto della roller che vedete nelle immagini: un vero peccato perchè oggi come oggi risulterebbe una modified ancora attuale e farebbe di certo sfigurare tante concorrenti da  fuoristrada leggero.


Ovviamente, mi piace!


Stay tuned,




28 mar 2017

Sportster Meeting 2017 feat dealer's sporty







Nelle immagini solo alcune delle preparazioni della recente Battle of Kings che sarà possibile ammirare dal vivo allo Sportster Meeting 2017.

Ad oggi hanno già confermato H-D Monza, H-D Lodi, H-D Breva&Tivan, H-D Ravenna mentre anche H-D Genova porterà un'altra sua rappresentante . . .who's next??

Grandi soprese per quanto invece riguarda i customizers aderenti e tante le chicche provenienti da alcune collezioni private.


State sintonizzati e ricordate, save the date!!!!








Cafe Racer Sporty by Andrea







Dopo un'assenza di qualche settimana, torna lo spazio dedicato alle preparazioni di voi lettori. Oggi è il turno di Andrea e della sua curata e riuscita sportster cafe racer; una moto che ti porta con l'immaginazione a sfrecciare lungo la North Circular Road di Londra! Complimenti al proprietario.

Scrivo da Viterbo , seguo da tempo il blog Duecilindri e mi piacciono  le elaborazioni Sportster in chiave sportiva. Posseggo questa 883 del 2005 che nel tempo ho trasformato in una café racer: ora ha quasi 60.000 km sulle gomme e continua a piacermi come il primo giorno. Tante modifiche di routine ma anche alcune particolarità: segnalo il serbatoio artigianale battuto a mano in alluminio e la sella Corbin accorciata e modificata per raccordarsi al serbatoio. 
Anche i semi manubri sono artigianali e realizzati partendo da una coppia di Tarozzi con stecche da 22 sulle quali sono stati inseriti, dopo averli alesati internamente, due pezzi di un drag bar con tanto di incavi per comandi oem hd. ...e ancora le pedane arretrate Chainsikle, il fanale mini Lucas posteriore e faro anteriore replica sempre Lucas. Solo harley tax per il motore, ma a me va più che bene, in particolare con il 2 in 1 Supertrapp (che penso di cambiare con il 2 in 1 sempre Supertrapp ma satinato per i modelli 86-03, che esteticamente secondo me è imbattibile). Completano il tutto sospensioni posteriori YSS con regolazione dell'altezza a 350 e forcella con molle Wilbers e tappi per settare il pre carico molle. Ho mandato le foto, non tanto per soddisfare il mio ego, quanto per avere un giudizio dai lettori di questo bellissimo blog!!!!
Spero ovviamente che la mia sporty piaccia!!!






Stay tuned 






27 mar 2017

Sportster Meeting feat H-D Breva & Tivan














Locandina alla mano inizia la divulgazione del verbo sportster meeting; nello specifico si traduce nel far visita ad alcuni dei dealer della regione, per lasciare il materiale informativo e invitarli a presenziare il 24 giugno con una delle loro preparazioni.
Sabato, il sottoscritto con Jurij, Carlo, Klotz, Cris e Ale, ha raggiunto la nuova, splendida concessionaria H-D Breva&Tivan: veniamo accolti dalla intraprendente e cordiale Marta che ci porta a fare un bel giro ricognitivo.
Le immagini non lasciano spazio a dubbi! 
Due sono i piani dedicati al culto delle harley davidson: spaziosa e ordinata l'officina, dotata anche di una room dedicata al banco prova, vasta l'esposizione della gamma 2017, ampio il reparto degli accessori e quello dell'abbigliamento e ottime le offerte usato. Interessanti anche le collaborazioni con alcune aziende locali secondo l'antica formula del do ut des.

A tutto questo si aggiunge, la prossima apertura, negli spazi adiacenti e in maniera del tutto autonoma rispetto al dealer, di un locale che si occuperà di drink, food e music.

Cosa chiedere di più ad una concessionaria? 

Per inciso, la Flying Hog, la preparazione con la quale il dealer comasco ha partecipato alla recente Battle of the kings, sarà ospite al nostro evento di giugno.

Divulgare il verbo meeting, in certi casi, diventa un piacere . . .




Stay tuned on . . .












60° anniversario feat Ferro



Per il 60° anniversario delle nostre sportster (anno di produzione 1957) la rivista Ferro dedica, oltre alla copertina, un ampio reportage sul nuovo numero. . . corro in edicola!

Grazie a Daniele e Cristiano per la segnalazione . . . 


State sintonizzati!





24 mar 2017

Ma non era meglio stock?






Torna, grazie all'amico Yule, la tanto temuta rubrica dal nome Ma non era meglio stock? Se mai vedrete la vostra modified in questo spazio, ponetevi qualche domanda!
Nel mentre, domani e dopo, OPEN DAYS delle concessionarie italiche; la crew del blog, in mattinata, farà visita presso il nuovo dealer Breva&Tivan di Como e quello di Varese.



Stay tuned . . . 















Easyriders.jp new product for Scrambler style











Svelati alcuni nuovi prodotti firmati Easyriders.jp; a questo giro i nostri ci presentano una linea completa dedicata interamente allo stile scrambler.
Parafango anteriore e posteriore con archetto (si evita così di tagliare i supporti), manubrio con traversino, sella e tank ma anche pedane e frecce. E vogliamo parlare dell'impianto di scarico? Un kit bolt on, pronto per trasformare la vostra sportster in una mangia polvere con i fiocchi. 


I ragazzi nipponici si confermano ancora una volta massimi esperti nell'arte del gusto e dello stile.



Stay tuned . . .




23 mar 2017

Warr’s Super Hooligan









L'abbiamo vista sfrecciare a 200 km/h (più o meno) in un recente video, ora osserviamola nei dettagli.
Il concessionario Warr's Custom non perde occasione di farci ammirare il suo valore nel campo delle preparazioni. 
Il più vecchio dei dealer europei, aperto nel lontanissimo 1924, dimostra il suo talento e tira fuori dal cilindro una splendida tracker; Super Hooligan è il suo nick. Forse un pò inflazionato il genere, ma quando una modified risulta riuscita tutto passa in secondo piano. La base di partenza è ovviamente un roadster; tank modificato, tabella frontale con la luce rettangolare sotto la piastra inferiore (si usa parecchio ultimamente e la trovo una bella soluzione). Bello lo scarico due in due alto con finali Vance and Hines e il simil codino realizzato con una porzione del parafango: non amo invece le frecce stock riposizionate.
Non riesco solo a decifrare le misure dei cerchi a raggi (forse un 19'' posteriore e un 18'' anteriore)? 

La colorazione all black lucido e opaco è sempre vincente!
Se volete vedere la splendida concessionaria, guardate il reportage di qualche anno fa, made by myself, clicca QUI.
Stay tuned . . . 





Sportster Town ®




Osservando la locandina vi sareti sicuramenti accorti di questo logo; i ragazzi di Sportster Town presenteranno in anteprima assoluta, al nostro meeting, due t-shirt in edizione limitata e una mini serie di bas-caps dedicati alle mitiche sportster. . . that's cool!




Presto maggiori dettagli . . .