12 mag 2016

Il 1200S di Alberto feat Limited Edition







Alberto è uno tra i maggiori cultori del marchio Buell del nostro paese, promotore del Buellive e possessore di un esemplare S3 da applausi.

Un paio di anni or sono, pur non rinnegando il suo amore per il Pegaso, ha preso una cotta per le sportster, portandosi in box un 1200S quattro candele blu, revisionato ad hoc e tagliandato per l'occorrenza. Nell'ultimo periodo però sentiva il bisogno di dare alla moto un tocco personale; scelta condivisibile ma solo se non si snatura il modello d'origine. Cercare di preparare un quattro candele, per di più perfettamente tenuto, non è una cosa semplice: il rischio rubrica "Ma non era meglio stock" è dietro l'angolo.

Ancora una volta Alberto dimostra gusto, conoscenza e stile; ci troviamo di fronte ad un vero gioiello. . .a lui la parola:  Oltre all'intervento estetico e all'upgrade tecnico di sospensioni, scarico e aspirazione è stato eseguito un profondo "restauro" del motore. Vista la natura del propulsore montato, identico a quello utilizzato nelle prime versioni di Buell X1, non potevo essere più fortunato nell'affidare l'intero lavoro ad un grande amico, profondo conoscitore e vero mago della meccanica Buell. 

Pierluigi Alghisi ha eseguito un intervento mirato per eliminare alcuni punti "deboli" del motore, con aggiornamenti specifici come quello al pignone pompa olio o al cuscinetto del pignone anteriore. Ha smontato l'intero gruppo termico e di distribuzione, con sostituzione di tutte le guarnizioni motore, pulizia e sabbiatura teste, lucidatura condotti e relative valvole, sostituzione di tutte le tubazioni olio deteriorate, pulizia pistoni con nuove fasce e revisione di tutte le parti meccaniche, dal carburatore all'impianto frenante. ll motore è rinato, più esuberante dell'originale!
La "preparazione" ha portato a una riduzione del peso complessivo, rispetto al modello stock, di circa 12kg, gran parte dei quali dovuti alla sostituzione dello scarico e del filtro originali. La cover XR1000 è ricambio originale dell'epoca, old-stock nuovo, scovato su ebay, arriva dalla Francia! Il filtro è il classico Pro-Buell, che veniva montato su S1-S3-M2, con distanziale ricavato dal pieno. Il serbatoio, realizzato da 5speedcustoms, con una grafica XR oriented è obbiettivamente il colpo d'occhio principale, snellisce la moto e le dona un look particolare.

Altre foto dei lavori le potete vedere sul suo blog LWTT

Faccio i miei sinceri complimenti ad Alberto: ha idealmente creato un 1200S limited edition; un'altra bella sportster da ammirare al Meeting!!!!

25 commenti:

  1. Bella!!! complimenti.
    Fabio

    RispondiElimina
  2. Cosa di può dire a una sporty così?
    Bella e elegante. bravo alberto.
    TC

    RispondiElimina
  3. Semplice ed elegante, mi piace molto!!!

    RispondiElimina
  4. Bella e affascinante... Mi sa che copierò la decal del serbatoio... La scritta è uguale... Mi manca solo il filo di contorno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce l'ho il carroziere giusto da consigliarti ;-P

      DJ

      Elimina
  5. una bomba!!!!

    paolo57

    RispondiElimina
  6. Un classico: complimenti a chi ha saputo migliorarla senza stravolgerne natura ed impostazione! Pollice su!

    RispondiElimina
  7. Veramente una chicca, un gioiellino fatto e finito, con un propulsore che, così rimaneggiato, mi piacerebbe proprio provare.....
    Quel blu è un colore troppo azzeccato per questa Sport, scarico bellissimo e il filtro mi interesserebbe sapere dove posso trovarlo anch'io.....
    Complimenti Alberto! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 per gli apprezzamenti Andrea!
      Il "Blu" è quello si serie, originale del modello, ovviamente l'8 litri è stato realizzato con le stesse specifiche cromatiche HD!...dal vivo si apprezza ancora di più credimi...purtroppo i modelli HD d'oggi hanno perso "colore"...troppi neri-grigi, e metalflake per i miei gusti...spero in un ritorno alle tinte di serie anni '80 e '90, per me imbattibili!
      Per lo scarico sono andato sul "sicuro" con un Supertrapp 2 in 1, mentre il filtro è l'originale Buell Proseries, che poteva essere installato su S1-S3-M2....purtroppo si tratta di un ricambio con quasi 20 anni di "storia" ad oggi non è semplicissimo da trovare...ma se ti metti d'impegno potresti farcela!
      Il propulsore è il vero pezzo forte della S, era lo stesso utilizzato di serie sulle Buell X1 (senza l'elettronica specifica Buell ma con la doppia accensione)....regala soddisfazioni e divertimento....purtroppo le prestazioni sono decisamente esuberanti rispetto alla ciclistica del vecchio telaio Sporty...ma un pò di carattere non guasta mai! ;)

      Qui puoi vedere nel dettaglio l'intervento al motore: http://lifewithtintoys.blogspot.it/2016/04/la-blu-my-xl1200s.html

      Elimina
    2. L'intervento al motore è da vedere assolutamente.....VM 18 :) :) :)

      Elimina
    3. D'accordo con te per i colori, o meglio non colori attuali delle moto..... la tua risposta trasuda passione e amore x il quattrocandele..... e bravo Zanna ...

      Elimina
    4. Lavoro da oreficeria della meccanica!!!
      Gian Marco

      Elimina
  8. Grazie di cuore per i complimenti Paolo!
    E' un vero piacere vedere la mia "Blu" su Duecilindri!
    E' stata una "preparazione" impegnativa e studiata nel dettaglio, sono soddisfatto del risultato finale e sono sicuro che questa Sporty mi regalerà molte soddisfazioni!
    Ringrazio tutti i ragazzi che hanno lasciato un commento positivo, spero di conoscerli e/o rivederli tutti dal vivo al Meeting!!
    See ya!

    Zanna

    RispondiElimina
  9. Bella complimenti direi tutto azzeccato, colore e grafica, accessori, veramente bella!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  10. I miei complimenti all’amico Alberto, è riuscito a personalizzare con equilibrio il 1200s, i richiami xr1000 sono superbi, il serbatoio e la grafica si integrano alla perfezione; non posso non menzionare Pierluigi che svolge lavori con competenza e professionalità unici (mai vista tanta precisione alla japan style).

    PS sono riuscito a scovare un time cover XR1000 già in viaggio..., il plagio è stato dichiarato.....ahh ahh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano ricevere i complimenti da te, che sei proprietario di una Sporty da vetrina (e buellista convinto), vale doppio!!
      Hai ragione, è giusto lodare Pierluigi, per l'impegno e la grande competenza riversati nel progetto, vero mastro-meccanico dietro alla realizzazione di questa Sporty!...non è facile trovare qualcuno con tanta passione!

      Non vedo l'ora di vedere la time-cover XR1000 splendere sul tuo carter!!! ^_^

      Elimina
  11. Semplicemente stupenda con "poche" modifiche hai reso la tua sporty un capolavoro su ruote!!! credo che la 4 candele sia l'unicorno delle sporty quindi in garage adesso c'è pegaso e l'unicorno hai un garante fantasy e sarebbe anche la mia di fantasia!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti Michael!
      Hai ragione, fantasy è bello! ^_^

      Sei vuoi dare un'occhiata un uno dei miei "pegasi" (quello old) ti lascio il link:
      http://lifewithtintoys.blogspot.it/2013/08/definitive-step.html

      Ciao!

      Elimina
    2. Gli darò uno sguardo volentieri ci si vede al meeting!!! Ciao
      Michael

      Elimina
  12. Mettere mano ad una 4 candele è sempre un rischio, perchè è praticamente già perfetta da originale, però se ci sono due cose che non mi sono mai piaciute sono lo scarico e le frecce giganti. Quindi questa la trovo davvero fantastica dal punto di vista estetico. Concordo sui colori, questo blu e il rosso sono fantastici. Ci avevo pensato anche per la mia, ma è troppo moderna per un richiamo così lontano nel tempo purtroppo...
    Io non sono un fan del peanut, ma devo dire che sta molto bene, non l'avrei mai detto :)
    Lavoro sulla meccanica superbo e con grande cognizione di causa, complimenti davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie degli apprezzamenti Lollo!
      Il Supertrapp esteticamente è una sicurezza....mentre le frecce hanno la stessa dimensione di quelle originali del '02, ma sono quelle montate di serie sull'XR1200, quindi nere ant. e post. e con staffa + corta post.....alle volte solo il colore fa la differenza! ;)

      Elimina
  13. E'veramente bella! Secondo me Alberto ha interpretato alla perfezione il 1200S a quattro candele. Bravissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buono Ascanio!
      Detto da te vale doppio! ;)

      Elimina

SHARE THIS