31 ott 2014

The Smashing Pumpkins - DISARM Acoustic




E' il turno di un altro grande gruppo che ha spopolato negli anni novanta, raggiungendo fama e successo in tutto il globo.

Siamese Dream e Mellon collie and the infinite sadness sono i loro lavori più conosciuti e rappresentativi; in seguito la volontà di sperimentare unita all'ego spropositato del front man hanno fatto perdere la magia a questa band americana.

Una bellissima canzone in versione acustica . . . .!

Buon fine settimana a tutti i lettori di questo blog . . . e salite in sella alle vostre sporty, perchè presto arriverà il vero freddo!




Marco Lucchinelli prova la Buell S1 Lightning




Rimaniamo in tema Buell motorizzate sportster con quella che rimane il modello più affascinante di tutta la produzione del noto ingegnere; la S1.

Una moto dalle linee originali, rigorosamente monoposto; ai suoi tempi (fine anni novanta) era assolutamente "avanti" e a guardarla con gli occhi di oggi non ha perso un briciolo del suo appeal.

Godetevela in questo video, tester d'eccezione il mitico Lucchinelli!


Il "bombardiere" di Mirco!










Oggi vi presento il bombardiere di Mirco.

Completamente votato al credo all black, questa bella 48 dall'aria minacciosa e dall'aspetto rude convince per il riuscito mix di accessori.

Lo scarico tracker by RSD e il filtro a cono Genuine donano voce e grinta al già sprintoso 1200 di serie, mentre la sella a molle, il manubrio z-bar, la puleggia a contrasto e il riposizionamento targa sono elementi prettamente estetici. Come in ogni sporty modificata che si rispetti, anche in questo caso è stato eseguito un upgrade sulle sospensioni di serie, ora nettamente più reattive in curva e capaci di assorbire meglio le asperità del terreno.

La grafica è invece è un argomento delicato; c'è chi non rinuncerebbe mai alla "colorazione" stock e chi, come Mirco, che è convinto che non si possa definire "personale" una moto con un tank uguale ad altri mille.

Personalmente faccio i complimenti a Mirco. Sento una sirena suonare proprio sotto casa . . . che sia passato di qui il bombardiere?



Avvistamento IRON!






Durante una mia recente  gita sul lago, mi sono imbattuto in questa iron: a voi i commenti del caso.



30 ott 2014

Declinazione del VERBO sportster!




Se si parla di sportster non si può non citare quello che viene considerato il periodo BUELL per eccellenza.

Telaio a traliccio, assetto sportivo, particolare distribuzione delle masse e motore sportster 1200 pompato, capace di erogare quasi 100cv.

Tra la fine degli anni novanta e i primissimi anni duemila, la Buell mise in commercio alcune vere e proprie moto che sono rimaste ben impresse nell'immaginario collettivo: S1 in primis, S3 e M2 a seguire.

Giusto per darvi un idea dell'esclusività di questi mezzi ...mentre uno sporty costava intorno  ai 15 milioni di vecchie lire . . . per portarsi a casa una Buell bisognava spendere dai 20 ai 26 milioni di lire.

Osservate la linea; vecchia di oltre 15 anni, risulta ancor oggi attuale!

Tornerò sull'argomento, perchè anche questo è sporty!

Memorabilia!













Rivolta Motociclette Milano













Rivolta Motociclette non è un semplice negozio di harley davidson . . . è un vero e proprio "TEMPIO PER TUTTI GLI APPASSIONATI DELLE MOTO AMERICANE".

Sito nei pressi di Piazza Loreto a Milano, composto da quattro ampie vetrine . . .lo store di Andrea Rivolta raccoglie quanto di meglio la Motor Co. abbia prodoto negli ultimi decenni, con un occhio di riguardo per le "sportive di casa".

XLCR, XR1000, BuellS1, X1 e M2, Fat Boy teste gialle, edizioni limitate, modelli CVO, pezzi vintage e anniversario . . .

Gran parte delle moto presenti sono in vendita, ovviamente sono state manutente e vengono garantite per dodici mesi.

Per quanto concerne le nostre amate sporty, oltre alle super classiche XLCR, XR750 e XR1000 ci sono alcuni bellissimi esemplari degli ani 80 e 90.

Al prezzo di un iron nuova avete la possibilità di portarvi a casa un pezzo di storia . . . . completamente originale naturalmente.

Invito caldamente tutti a fare un salto in Via Andrea Costa 21, non ve ne pentirete.....entrerete in un museo senza dover pagare il biglietto.

Le foto scattate con il telefonino questo sabato rendono solo in piccola parte giustizia a questo particolarissimo e unico shop milanese.

Ricordo che i kit RACER (serbatoio e seduta per sporty e dyna) sono sempre disponibili . . . 

Un luogo speciale, voluto da un vero appassionato; vi basterà aver osservato le foto qui sopra per capire di cosa sto parlando!

29 ott 2014

La xr1200 di Alessandro e i commenti!



Colgo l'occasione, visti i commenti discordi sulla XR1200 di Alessandro, per fare alcuni considerazioni.

Penso di parlare a nome di tutti se dico che quando ci si trova di fronte a una sporty con poche modifiche (scarico, filtro, sella, frecce) è paradossalmente più facile esprimere dei giudizi . . . il discorso cambia quando si osserva una preparazione più complessa, personale e unica.

Proprio leggendo i commenti al post della sporty di Alessandro siamo passati dal "mi fa letteralmente impazzire" al "non mi esalta particolarmente"...questa la dice lunga sulla diversità dei gusti. Premesso che sono convinto che chiunque di noi, vedendo questa xr1200 circolare per le nostre strade, si girerebbe ad ammirarla . . . è anche vero che quando il "gioco si fa duro" i commenti diventano un pò più "specifici e mirati". . .si osserva e giudica come se dovesse essere LA NOSTRA MOTO! Ripeto, sono convinto che con moto del livello di quella di Alessandro si parta da un altro step di "critica" . . . !!!!

Complimenti ancora ad Alessandro per la moto e per le sue signorili risposte!


Una bella carrellata di SPORTY!















Stay tuned . . . e rifatevi gli occhi ragazzi!

Sempre un passo avanti!



Sul nuovo numero di Low Ride troverete anche questa splendida sporty by HD Ravenna.

I lettori di questo blog però hanno già avuto modo di vederla con due post dedicati; fotografata dal sottoscritto all'ultimo faaker see e commentata da tutti voi!!

Siamo sempre un passo avanti . . .the power of web!

28 ott 2014

Memorabilia e una sportster limited edition



Carlo Talamo fu un precursore del concetto di edizione limitata; in tempi non sospetti propose una serie di sportster modificati che venivano venduti come pezzi unici.

Quello nelle immagini è uno di questi . . . molto ma molto bello!


Stay tuned . .


Xr1200 di Alessandro by Oro Engineering!









foto by Carlo Pecoraro!

Con estremo piacere  pubblico l'xr1200 di Alessandro Giammorcaro.

Il progetto inizia nelle officine di Brittway Garage Roma, viene ultimato e completato dalle mani di Zio Oro, boss di Oro Engineering Caltanissetta con la fattiva collaborazione dell’officina F&M Racing.

Il desiderio era quello di creare una Special che soddisfacesse il piacere di guidare in totale confort con una discreta cavalleria sotto e al contempo ricevere gli sguardi incuriositi consumando un’aperitivo al bar .

Il risultato? Personalmente la trovo molto bella! Per alcune soluzioni adottate trovo che l'xr1200 di Alessandro si avvicini a certe preparazioni di Angelo Neri; mi riferisco solo ad esempio agli accostamenti cromatici.

Davvero una interpretazione su base xr di tutto rispetto; come di consueto alcuni di voi approveranno in toto . . .altri meno . . . ma questo è il bello del custom! Bella la grafica, azzeccata la soluzione adottata per "accorciare" il posteriore, splendida la sella e il materiale, particolare l'effetto creato dal contrasto tra il color oro degli steli forca, del manubrio, del fregio e delle sospensioni e il blu del tank.



Tramp Cycle XR1200!










Tra i tanti accessori prodotti in serie dall'officina giapponese Tramp Cycle uno in particolare ha attirato la mia attenzione.

Un cupolone specifico per le Xr1200; potrà piacere o meno . . . ma provate solo ad immaginarlo su una preparazione alla "black rain"; la morte sua!

Forse un pò "imponente"? Forse perfetto? . . .forse!

Stay tuned . . .