28 feb 2013

A chi non piace la patata?













Come dimenticare la RUBRICA con il tema più interessante di tutti?

Run GaugeFace™


 
Quello nel video è solo una delle tante applicazioni per I-phone per noi motociclisti.

Mi è capitato sovente di imbattermi in pubblicità di prodotti di questo genere ma essendo un blackberrysta ultraconvinto non mi sono mai soffermato.
 
Ormai la tecnologia è ovunque; avete visto ad esempio la bagger di 5ini con l'Ipad integrato nel batwing?
 
Io in generale sono favorevole alle innovazioni, ma quando si parla di un motore e due ruote preferisco essere all'antica!

Wrenchmonkees - Club Black Sportster









link by Riddik! . . .sportster by WRENCHMONKEES.
 
Rispettoso silenzio di fronte ad una gran bella preparazione!
SHHHHHHHH!

Record assoluto!



Mentre il blog si avvicina rapidamente alla soglia delle 500.000 visite, ieri RECORD assoluto gironaliero . . . ben 1476!

Ringrazio il dottore, rifiuto l'offerta e VADO AVANTI!!!!


In foto una sporty by HIDE

Harley Motorcycles


 
 
Vi ripropongo questo particolarissimo video . . .
 

27 feb 2013

Sportster by Performance Machine






Articolo estratto da Freeway Italia (RIP).

La sportster di Alessandro!










Anche se il livello della preparazione potrebbe indurci a farlo, quella nelle immagini non è l'ultima creazione dell'officina di grido del momento.

Per questo non posso che complimentarmi con Alessandro per la personalità della sua bella sporty.

Uniforme lo stile, coerenti gli accessori, perfetta la colorazione, invitante la postura . . .
Ecco solo alcune delle modifiche apportate: foderi forcella anteriore, manubrio, serbatoio, parafango posteriore, staffa portastrumento, portatarga tutto artigianale by AJB Parts, sella artigianale by Billio8, kit abbassamento Burly Slammer, filtro S&S super, scarico Vance&Hines,fanalino posteriore easyriders.

La base di partenza è un Roadster del 2006 ed il risultato è assolutamente convincente.

Osservate il perfetto taglio dei fender, il bellissimo manubrio, il parafango posteriore (come vedete non è una esclusiva Easyriders), i foderi della forcella, il fanale anteriore etc etc . . .

Unico neo, a mio modesto parere, gli scarichi (la direzione verso il basso nello specifico non mi esalta in genere). . .ma questo giudizio è assolutamente soggettivo e irrisorio di fronte ad una preparazione così riuscita di un privato!

Bravo Alessandro!

Forty Eight DRAG CHOPPER RAT ROD!


26 feb 2013

Primo DUECILINDRI RUN

 
 




FIX THE DATE ovvero SEGNATEVI QUESTA DATA!

Sabato 6 aprile 2013, ANDIAMO A FARCI UN GIRO ovvero il primo "RUN" targato DUECILINDRI BLOG.

Con la determinante collaborazione di Enrico (lettore e amico) abbiamo pensato ad un giro non troppo lungo ma cmq suggestivo e ricco di curve.

Ho messo tra virgolette la parola RUN perchè l'ANDIAMO A FARCI UN GIRO vuole essere qualcosa di semplice; nessuna prova di forza e nessuna maratona chilometrica ma un momento di aggregazione e di svago.

Considerando il periodo e non sapendo le condizioni del manto sui passi e ad alta quota, abbiamo preferito rimanere "a valle", ma non temete, ci saranno curve, tratti lungolago e percorsi interni.

Raggiungeremo e partiremo da Bellagio facendo due strade differenti (vedi foto).

Enrico, il responsabile logistico dell'uscita, cercherà anche un posticino semplice per rifocillarci, per cui più avanti chiederò una conferma di partecipazione, giusto per riuscire a prenotare da qualche parte.

Premetto che quando scrivo rifocillarci non intendo ristoranti a 5 stelle, champagne e ostriche ma qualcosa di semplice ed alla mano.

Questo blog tratta del mondo harley in generale (fiere, appuntamenti, personaggi) e di sportster in particolare; ovviamente il RUN è aperto a tutte le harley anche se credo ci sarà una netta predominanza di un modello.

Abbiamo pensato a due luoghi di partenza; il primo a Milano e il secondo (circa un ora dopo) a Lecco; abbiamo scelto di fare in questo modo per agevolare coloro che abitano fuori città e sono più comodi ad andare direttamente a Lecco.

Durante la giornata verranno messe in palio delle magliette di Duecilindri blog . . . per alcuni di voi (le categorie verranno scelte al momento).

Presto gli aggiornamenti ...intanto vi anticipo il tragitto (foto sopra).

Ripeto; non vuole essere una sfacchinata o una di quelle cose tipo "GUARDA QUANTI CHILOMETRI RIESCO A FARE IN UN GIORNO", ma una giornata piacevole, in sella alle nostre moto, facendo qualche bella curva, godendoci il paesaggio e stando insieme a persone che condividono la nostra stessa passione.

Ringrazio vivamente Enrico per la fattiva collaborazione e vi invito tutti a partecipare!!!!!
Non siate timidi; basta una passione in comune per aggregarsi facilmente.

NATURALMENTE METEO PERMETTENDO!!!!

STATE SINTONIZZATI  ...

Stasera LE STRADE DI MAX





Vi rammento l'appuntamento di stasera alle 21.00 su Deejay Tv con la seconda puntata di LE STRADE DI MAX.
Tra i possibili ospiti, Club Dogo, Maddalena Corvaglia, Roberto parodi, JAx etc etc

Ma non era meglio stock?






A questo giro, la protagonista della rubrica "Ma non era meglio stock?" è una "povera" XR1200 alla quale è stato asportato completamente il codino/parafango posteriore.
Vediamo se qualcuno di voi, anche questa volta, ha il coraggio di dire il contrario . . .

Per me è NO!!!

Hide sportster









Anche se il colore/tonalità della carrozzeria ed alcuni accessori di questa sporty sono molto simili (manubrio, scarico due in uno, parafango posteriore) alla XL anch'essa by Hide postata qualche giorno fà, ci troviamo di fronte ad un'altra grande preparazione del guru giapponese.
Certo che Hidemo non sbaglia un colpo!

Sportster S 1200 personalizzata


25 feb 2013

Harley Davidson Forty Eight


 
 
Qualche commento a caldo; il fanale anteriore e il riposizionamente della targa li "boccio" in toto, come non vado matto per la sella a molle HD (meglio altre tipologie di appoggianatiche) ma la colorazione e lo stemma del serbatoio fanno si che il mio giudizio sia in generale positivo.
E voi cosa ne pensate?

Sportster XLH1200 my 1989 di Fabio





Ci sono due modi per avere una sporty unica e "come si deve".

O meglio, magari ce ne sono tanti altri ma, per semplicità vi dico quello che farebbe il sottoscritto.

Il primo è quello di comprare una XL (quella che più vi piace) e personalizzarla con gusto e attenzione, il secondo è quello di orientarvi su una sporty genuine con qualche anno sulle spalle.


Fabio ha optato per questa seconda via e non ha ceduto alle tentazioni del customizing; sarebbe stato un delitto modificare una così bella XLH1200 del 1989.

Complimenti davvero a Fabio per la sua bella sportster!