31 mag 2010

HOG Italian National Rally dal 4 al 6 giugno 2010


Il prossimo week end si svolgerà a Pescara il raduno Hog National rally 2010.
Il sottoscritto non riuscirà purtroppo ad essere presente pertanto Giuliano e la Gigia, amici e lettori di Duecilindri, provvederanno a curarne il reportage scritto e fotografico.
Grazie ragazzi!

Crazyoils - Nuovi lavori sulla mia sportster





Come si evince dalle foto allegate ieri ho consegnato la mia sportster a Francesco di Crazyoils per alcune modifiche che meditavo da tempo. Ho deciso infatti di far verniciare alcuni pezzi della moto di nero e più precisamente targa, ghiera luce posteriore, frecce anteriori e posteriori con relative staffe e copriperno anteriore (siccome la mia sportster è un pò sportiva voglio togliere un pò di cromo....che dite?).
Portare da Crazyoils la moto senza però farsi fare un pezzo su misura o sfruttare la fantasia e la manualità di Francesco è una vera eresia, pertanto ho chiesto di costruirmi un paracolpi sotto il motore seguendo la sua ispirazione.

Non so se avete mai visto i pezzi che questi due ragazzi riescono a tirar fuori dal grezzo metallo (o acciaio? o alluminio? ...boh! ...che ignoranza), se li avete visti sapete a cosa mi riferisco se non li avete presente fatevi un giro sul blog http://www.crazyoils.blogspot.com/ e capirete!

Un appunto è da fare però perchè i pezzi che costruiscono oltre ad essere unici sono anche piu' economici di quelli che si trovano sui cataloghi.

Crazyoils fa anche semplici tagliandi, elaborazioni, ordinazione e montaggio di accessori con il vantaggio che fa una politica dei prezzi che strizza l'occhio al cliente. Oggi giorno oltre ai dealer, ci sono una serie di officine specializzate che ormai (causa forse il troppo lavoro) sparano dei prezzi, meno alti dei dealer, ma comunque sempre esagerati.


Per questi motivi Duecilindri cerca di trovare delle alternative alle alternative.
Spero di averla trovata e per il fine settimana di farvi vedere la moto e raccontarvi il lieto fine di questa storia (leggi vedere il lavoro e pagare).


Voglio ancora una volta fare una precisazione.

Se Duecilindri parla in maniera positiva di una officina o di un preparatore è solamente perchè ha o ha avuto una esperienza diretta con quella officina o quel preparatore, perchè realmente sente e vive ciò che scrive e perchè spera che le sue parole possano essere utili ad altri sportsteristi che come lui amano fare modifiche alle proprie moto.















25 mag 2010

Sportster personalizzata R minimal Style








Questa moto l'avevo già vista in giro a Milano qualche mese fa'. Ieri ho praticamente bloccato il proprietario al semaforo per vederla bene. Una sporty che è un un mix di generi ma che nell'insieme ha carattere ed unicità. Complimenti!!!



24 mag 2010

20° anniversario Milano Chapter
































Domenica 23 maggio si è svolta all’interno della splendida cornice di Gazzano Visconti la festa per il 20° anniversario del Milano Chapter. Incontro e bottone al casello della Mi-Bo destinazione Piacenza alle ore 8.15. La giornata bellissima e la location hanno reso assolutamente piacevole la giornata. Dopo l’arrivo, una buona colazione, un giretto nella corte, un bel gruppo di noi è andato a fare un run nei pressi di Bobbio con aperitivo in paese. Al rientro invece tutti al Buffett!
Certo che l’affluenza (300 persone) non ha reso il banchetto tranquillo (avete presente fantozzi al villaggio vacanze??)…ma si sa che in questi eventi finisce cosi’.

Nel pomeriggio sotto un sole cocente si è dato inizio ai giochi, tra i quali la gara di lentezza (vinta da Lamberto) e la gara del wurstel, la gara del lancio del pistone invece è stata cancellata causa (nel lancio dimostrativo) incidente ad una moto (il pistone è finito proprio su un serbatoio ….incredibile!).
Intorno alle 17.00 si è concluso il pomeriggio con l’ estrazione della lotteria, con la presentazione degli altri chapter intervenuti e con una buona torta con spumante. Durante il viaggio di ritorno la moto di Tommaso si è fermata per un problema al rubinetto benzina, ma per fortuna l’intervento di colui che soltanto qualche ora prima aveva accidentalmente rotto con un pistone la street bob di un malcapitato, ci ha permesso di riprendere il viaggio ( risolvendo il tutto con le sue chiavi e la sua maestria …e l’aiuto dello Zio Fester).


Buon anniversario Milano Chapter e arrivederci fra 20anni.













20 mag 2010

Crazyoils - Nuovi lavori sulla mia sportster



Oggi ho chiamato Francesco di Crazyoils per avere un preventivo per dei nuovi lavori che vorrei fare sulla mia sportster. Mi piacerebbe far verniciare i fender con le frecce posteriori, frecce anteriori, portatarga e piastra di color nero ... come nella foto per intenderci o se volete come sulla Iron o sulla Forty-eight.

Francesco ha lavorato tanti anni presso la concessionaria harley di via Friuli e chiusa quella esperienza ha dato il via a questa nuova avventura.

Vi saprò dire come mi sono trovato ma per il momento l'impressione è stata ottima (mi riferisco a prezzi, tempi, disponibiltà, onestà....).

La forza di Crazyoils è che oltre a i soliti accessori, verniciature e manutenzioni questi due ragazzi sono in grado di costruirvi pezzi su misura e asolutamente unici.

Inoltre la sensazione è che siano onesti ... provate a chiedere un preventivo a f.crazyoils@gmail.com di uno scarico o di un accessorio e vedrete se mento!

Vi terrò aggiornati e vi resoconterò la mia esperienza.



Crazyoils





Volete mettere le frecce in un punto particolare della moto ma non sapete come fare? Volete accessori e parti fatte su misura per la vostra moto? Crazyoils fa al caso vostro.
Guardate bene le foto ....il portatarga, le frecce sono state fatte e fissate direttamente da questa nuova realtà creata da Francesco Mattioli.
Accessori di tutti i cataloghi, pezzi in acciaio fatti su misura, colorazioni e carrozzeria e una buona dose di inventiva rendono Crazyoils una nuova possibilità per tutti noi.
Io ho già chiesto un preventivo...alla vostra destra trovate i riferimenti per contattarli.....e fatevi un giro sul loro blog per vedere i lavori che sanno fare!
per dialogare p.ghiringhelli@email.it

19 mag 2010

La sportster apre un mondo
















Non c'è niente da dire ... le sportsters ti aprono un mondo, ti danno la possibilità di avere una base sul quale provare a costruire la tua idea di moto. La prima e seconda moto (quella bianca e quella verde, made by Radikal Chopper) le ho fotografate fuori dalla Numero Uno Milano questo sabato (quella verde è la moto di Roberto Caiati di Kustom People) e come si evince dalle immagini sono state completamente personalizzate (troverete tanti dettagli interessanti tipo i copri cilindri trasparenti e il mini contachilometri). L'ultima sportster invece è di un comune mortale che parcheggia solitamente in zona Luini in centro.